TI VEDO, VUOI PARTECIPARE?

Insieme alle migliaia di parole che spendiamo ogni giorno per agevolare percorsi di consapevolezza, per conoscere di persona quelli che stanno cercando se stessi e il loro posto nel mondo, abbiamo il desiderio di utilizzarne qualcuna per invitarti a iscriverti alla newsletter.

Che sia un gesto consapevole in cui esprimi il tuo intento a leggerci quando, una volta al mese, arriveranno le nostre notizie, quelle che ti permettono di sapere dove e quando puoi trovare professionisti seri che vogliono facilitare esperienze di introspezione e comprensione di te, della tua storia, e di come migliorare il corso attuale della tua vita, oppure accettarlo così com’è.

Oroscopo 2022

Giove da 00° in Pesci a 01° in Ariete

Saturno da 11° a 22° in Acquario

Urano da 10° a 15° in Toro

Nettuno da 20° a 22° in Pesci

Plutone da 25° a 27° in Capricorno

Chirone da 08° a 11° in Ariete

GIOVE è entrato nel segno dei Pesci dove sosterà fino al 10 maggio 2022.

Il giorno 11 maggio passa nel segno dell’Ariete dove resta fino al 28 ottobre per poi rientrare nei Pesci. Giove esce definitivamente dai Pesci il 20 dicembre 2022 per entrare in Ariete dove resta fino al 16 maggio 2023.

SATURNO continua il suo transito nel segno dell’Acquario fino al 7 marzo 2023 ( l’ultima volta di Saturno in Acquario e’ stato fra febbraio 1991 e l’inizio del 1994).

URANO transita nel segno del Toro fino al 26 aprile 2026.

NETTUNO transita nel segno dei Pesci fino al 26 gennaio 2026.

PLUTONE transita nel segno del Capricorno da dove uscira’ definitivamente il 20 novembre 2024.

La dolce Venere e il dinamico Marte si incontrano due volte nel 2022. La prima congiunzione si verificherà in Capricorno, il 12 febbraio. Marte, esaltato nel Capricorno farà da padrone sulle questioni relazionali, volendo indurre gli indecisi ad operare i tagli che si sono resi necessari e coloro che tergiversano a smettere di procrastinare. La seconda congiunzione Venere-Marte si verifica il 12 marzo nel segno d’aria dell’Aquario, segnerà una maggiore tranquillità dove ogni membro della coppia prende liberamente il proprio posto e si può procedere con amore, in leggerezza. Forte il potenziale della comunicazione.

Giove il fortunato e il sognante Nettuno si incontrano nei Pesci il 12 aprile. Sono in fase di risveglio tutti i nostri ideali. Che il mondo lo riconosca o meno a livello collettivo a livello sottile ci sono forze che qualcuno percepisce e che stanno aprendo a sentimenti di unione e condivisione. Questa configurazione farà sentire a tutti quelli che hanno il cuore acceso d’amore quanto tutti noi siamo fratelli e sorelle, quanto il collegamento che ci unisce può ispirarci a nuovi atti di amore e compassioni che immergano lo spirito terreno in un armonioso e avvolgente sostegno reciproco. Sarà facilmente visibile quanto la spinta dell’ego a cercare la soddisfazione delle nostre esigenze individuali sia causa determinante dell’impossibilità di trovare nella vita quello che vorremmo. E saremo fortemente invitati dall’influsso planetario a trovare soluzioni alle problematiche mondiali nel senso di un comune benessere e una maggiore giustizia verso ogni singolo partecipante alla vita.

Congiunzione Marte/Saturno 5 aprile

 

ARIETE: ATTENZIONE, TRASFORMAZIONE IN CORSO!

L’ingresso di Giove nel tuo segno dopo la prima decade di maggio segnerà un nuovo inizio per te. Nella prima parte del 2022 potresti concentrarti sul lasciar andare all’insegna della compassione e della generosa comprensione ciò che non ti appartiene più. Lascia andare i torti subiti, le ingiustizie che hai percepito nel corso della vita e metti un amorevole punto sul passato per andare a capo. L’arrivo di Giove si rivela foriero di una valanga di occasioni per cambiare stile esistenziale per aprire un nuovo capitolo e scegliere di valorizzare quello che davvero conta per te. Non lasciarti appesantire più dalle zavorre che scegli consapevolmente di salutare, solo così il passaggio sarà definitivo, se lasci strascichi di connessione col passato avrai ancora da fare per liberarti. Prenditi un tempo alla fine di quest’anno per valutare quali sono questi pesi e scegli come portare a termine un significativo addio. Terminare un ciclo è un’opportunità che ti si ripresenta dopo 12 anni, cerca di coglierne il valore. Potrebbe essere un anno in cui riportare a galla, o seguire, gli ideali che hai nel cuore. È un anno generoso che ti invita a giocare con la vita e ad essere fiducioso che ciò che semini nel campo diventerà frutto e più ci metterai impegno e ardore e più sarà succoso. Tu sei maestro/a nell’ardore perciò sono sicura che sarai il campione del 2022 e farai di questo anno una vera rinascita in eccellenza.

Quest’anno per te concedere spazio agli altri non sarà una cosa possibile. C’è da stare concentrato/a su di te. Un incessante bisogno di conquista e di esplorazione potrebbe portarti lontano, verso mete esteriori o interiori che siano, sempre, comunque progetti che da tempo avevi in mente di mettere a sistema. Sarai più entusiasta e creativo! Il desiderio di espansione divampa. Uno spirito da pioniere potrebbe contraddistinguere le tue prossime mosse, sarai più intraprendente del solito e alla ricerca di un’autoaffermazione che conduce allo sviluppo, all’espansione. Fai attenzione a cosa espandi perché dopo, qualsiasi progetto tu abbia messo in cantiere te ne dovrai occupare e, ormai lo sai, sei più bravo/a a dare impulso alle cose che non a dare energia nel tempo. Prendi gli accordi chiari che occorrono se i tuoi programmi includono gli altri, altrimenti dopo l’entusiasmo iniziale ti troverai sommerso dai doveri e dalle responsabilità.

È probabile che inizi un nuovo aspetto della vita ed è probabile che tu abbia successo in quello che verrà a nascere.

Con Saturno in acquario, potresti confidare anche nella durata. Con il suo sestile per i nati tra il 30 marzo e il 18 aprile, potresti anche utilizzare inventiva, nuove tecnologie o conoscenze per sviluppare e far valere la tua capacità e il tuo progetto anche in condivisione. Ma attenzione! Le energie planetarie lavorano su quello che trovano, è chiaro che molto dipende dal momento di vita in cui ti trovi, la tua fascia d’età e sociale, la tua cultura. Comunque, c’è da tener presente che c’è questa spinta alla crescita, come ti ci troverai in seguito dipenderà dalla saggezza con cui avrai amministrato questa spinta. Se nell’entusiasmo del desiderio avrai fatto il passo più lungo della gamba poi ci sarà da raccogliere le forze per riallinearsi e non è detto che coloro che sono rimasti coinvolti dal tuo entusiasmo faranno i salti di gioia quando si tratterà di rimboccarsi le maniche e ammortizzare i colpi. Insomma, per rinascere bisogna saper programmare, essere disciplinati e pazienti. La logica del tutto e subito quando mettiamo all’opera il nuovo porta guadagni effimeri e inconsistenti dietro i quali, spesso si cela un caro prezzo da pagare.

Plutone in dissonanza dal Capricorno aumenta le allerta. Per i nati dal 13 al 20 aprile c’è un processo di trasformazione in corso e non c’è da scherzare con l’energia plutoniana. C’è qualcosa che è stato importante da lasciare indietro.

L’instabilità è dietro l’angolo con Urano nella tua prima casa! Fai valere la tua leadership ma non dimenticare di osservare bene prima di prendere la direzione a testa bassa come sei solito/a fare, altrimenti potresti schiantarti contro una porta chiusa molto bene!

 

TORO: EMERSIONE DALLE ILLUSIONI

L’ottimo Giove è benefico per te fino a maggio e da novembre alla fine del 2022. Un gioco di squadra tra il suo sestile e la congiunzione di Urano potrebbe permetterti di annoverare qualche diversivo rispetto alla consueta routine, cosa che potrebbe anche darti delle soddisfazioni. Ti resta dentro, come imprinting del segno la ricerca di benessere e stabilità, non puoi fare a meno di desiderare, ed impegnarti per ottenere, ciò che nel mondo può farti sentire di avere raggiunto la tranquillità. Uscire dall’appannato ricordo di un passato che ha reso difficili le condizioni di vita che gli avi ti trasmettono è un’impresa in cui meriti di riuscire. Se i tuoi tentativi sono stati di approssimazione potrebbe essere che il 2022 ti sostenga a sferrare un arrocco che conduce alla vittoria.

Senza lavorare sul passato e i tuoi attaccamenti sarà difficile venir fuori dall’impantanato mondo dei condizionamenti che provengono dal clan familiare. Forse lo sai già, forse no, comunque in modo più o meno consapevole ne prenderai visione e coscienza in questo 2022. L’anno della speranza, questo è per te. Sperare aiuta a vivere, ma può rivelarsi funesto se non sosteniamo con atti e fatti le nostre speranze. Immergersi in un vacuo divenire dove le aspettative superano di gran lunga i potenziali può rivelare delusioni e manovre drastiche di ridimensionamento.

Impegnarsi a conoscere, imparare, mettere a fuoco ed organizzare saranno gli alleati della rinascita. Impara a respirare profondamente e a lungo ad ogni passo che muovi, ne troverai un beneficio per la vita.

Saturno, in dissonanza per i nati tra il 1° e il 18 maggio può indurre a predicare bene e razzolare male. Un’insoddisfazione di base guida il percorso e non può portare a nulla di buono. C’è da raccogliere una sfida che si fa quanto più intesa quanto più sarete in grado di operare il discernimento selezionando tra quelli che vi raccontano fandonie per portarvi dalla loro parte e quelli che in silenzio osservano le vostre scelte pur giudicandole sconsiderate. Voi vi chiederete dov’è la Verità? Ai posteri l’ardua sentenza. Non c’è da sperare solamente, c’è da fare il bilancio e prendere coscienza. Una volta speso del tempo a mettere sulla carta due conti rispetto all’economia domestica avrai certamente una migliore visione di quello che ti sta davvero accadendo e potrai propendere per la Verità che ritieni più giusta per te. Attenzione alle apparenze che ingannano!

Plutone in trigono al sole per i nati della terza decade porta una forza d’animo che sostiene tutto questo processo di emersione dalle illusioni. Comunque vada, alla fine, avrai imparato la lezione e questo ti avrà reso/a migliore rinforzando anche il tuo senso dell’identità, il tuo sapere chi sei.

Nella vita abbiamo bisogno di trovare un equilibrio, nel cercarlo, a volte, occorre sbilanciarsi e a te, che non succede poi così di frequente di farlo, se anche ti sei sbilanciato e ne hai tratto brutte conseguenze almeno resta la soddisfazione di averci provato, senza averlo fatto vivresti solo di rimpianti.

L’opportunità di lavorare col tuo rapporto con l’autorità, il potere personale e la capacità di conquistare il tuo posto nel mondo c’è e hai tutto da guadagnare nel metterti in gioco ad esplorare queste zone. Potresti incontrare una serie di ombre, anche un po' spaventose a volte, ma il premio sarà lo sviluppo di una identità più vicina a chi sei veramente. Forse vorrai smettere di definirti rispetto alle persone che ti circondano e trovare chi sei a prescindere e questo ti condurrà in un viaggio profondo dove le cose cambiano perché ne prenderai coscienza in modo autentico. Se il lavoro o un legame affettivo bloccano la tua evoluzione personale, il Se’ superiore darà vita ad una serie di circostanze che ti obbligheranno a trasformare.

Ovviamente occorrerà guardare le case e gli aspetti che questa trasformazione tocca nel tema natale specifico di ogni persona.

 

GEMELLI: VERSO CONSAPEVOLEZZE PIU’ PROFONDE

Sei su un banco di prova, amico dei Gemelli. Le cose potrebbero anche diventare migliori, ma molto di quello che avverrà è basato sulla capacità che porterai fuori di fare stime adeguate delle situazioni e delle persone con cui hai a che fare. Se i grandiosi progetti che insegui saranno sovrastimati ti troverai con un pugno di mosche da stringere in mano, diversamente, dopo un inizio dell’anno piuttosto faticoso in primavera potresti iniziare a vedere dei virgulti spuntare dal tuo terreno.

Fai attenzione alla bulimia dell’esperienza e dell’investimento. C’è nell’aria un’energia che induce ad investire, ma devi stare più attento di altri, rischi di prendere sottogamba lo sforzo e restare privo di ciò di cui hai bisogno. Se qualcosa ti ha insegnato, questa esplosione della pandemia, potrebbe essere che bisogna sempre avere un piano B quando si investe, perché le cose potrebbero non andare come previsto.

Il Dio dell’ottimismo ti appartiene e sai guardare con fiducia al futuro, questo è importante quando si pianifica di oltrepassare la zona di comfort. Niente ti impedisce di rischiare, l’importante è che tu abbia guardato tutto, ma proprio tutto, con obiettività, togliendo il velo delle illusioni. Specialmente dall’11 maggio al 28 ottobre, per i nati della prima decade, potrebbero esserci mille nuove idee e progetti sia a livello personale che professionale. Allegria, leggerezza e buoni scambi relazionali diventeranno più presenti dando vita a comunicazioni fluide e piacevoli con gli altri.

Saturno ancora in Acquario ti chiama a creare con saggezza ed equilibrio per creare progetti duraturi e capaci di crescere con l’apporto di tutti i partecipanti al sistema, al team, al gruppo. Sei pronto/a per costruire strutture più solide del solito. Fai scelte lungimiranti che possono risultare oculate, ma saranno favorevoli alla solidità.

Ciò che conquisterai in questo anno avrà una durata e un valore più denso di quello che lascerai andare alle spalle.

Il Signore del tempo fa affidamento su di te per imperniare le rotelle dell’orologio e rendere durature le cose cui darai energia, sarà complice il destino che mette il suo contributo sulla direzione e anche se non sarà troppo chiaro dove poggiare il prossimo passo, il sentiero si farà chiaro momento dopo momento.

La percezione profonda di essere parte di qualcosa di più grande è la guida portante di tutto il 2022. Diventi consapevole che c’è un equilibrio in questa biosfera che ti ospita e che sei parte di questo armonioso sistema, anche se all’apparenza è pieno di contrasti e conflitti, vive da milioni di anni e per questo va onorato. Prenditi il tempo di onorare il Tutto in cui sei immerso/a; che sia un omaggio alla Natura oppure alla volta celeste, dedica un pezzetto di questo 2022 a rendere sacro un processo di riconnessione alla Fonte da cui tutto prende vita.

Sei alla ricerca di una maggiore integrità e un senso di unione con gli altri, ma anche con i vari aspetti di te che forse si erano disgregati in passato. Centra la mente su percorsi di unificazione, senza disperdere energie nell’illusione, e avrai modo di goderti il viaggio fino alla fine dell’anno. La vitalità e la concentrazione procedono di pari passo, fai attenzione a rimanere lucido/a con un’alimentazione sana e dei viaggi periodici fuori dal tuo ambiente. Ti serviranno per raccogliere le idee e staccare.

Prende vita come una luce che ti illumina da dentro. C’è qualcosa che ti ricorda chi sei veramente. Questo potrebbe significare la ri-scoperta di talenti legati alla via olistica che porta l’essere uomo/donna al centro dei tuoi interessi e ti guida verso l’insegnamento da apprendere o da impartire se sei già nella seconda metà della vita, o una rivisitazione di tematiche olistiche se già operi in questo settore e che potresti approfondire sotto la spinta del transito di Chirone. Un sestile di Chirone potrebbe portare alla risoluzione di disagi sia di tipo fisico che di natura psicologica. Il guaritore-ferito, anche con un transito armonico, seppur in maniera meno traumatica, semplicemente porta alla luce quello che di negato o represso giace sotto la soglia della coscienza solare: una maggiore consapevolezza di sé e delle motivazioni profonde che si celano dietro le azioni del quotidiano o verso determinate scelte di vita.

 

CANCRO: E’ PER TE OGNI COSA CHE C’E’

C’è una calma riflessiva nel tuo inizio del 2022, questa porta con sé il tempo della riconnessione e della fiducia. In particolare puoi rivolgere le tue attenzione al benessere e a formare quelle bolle di sicurezze emotive che sono sempre importanti per far girare al meglio il tuo essere nel mondo. La prospettiva si allarga e tu stai vedendo che c’è molto di più all’orizzonte per te, di quello che stavi immaginando nel 2021.

Miglioramento ed evoluzione creativa contraddistinguono tutto l’inverno e parte della primavera. La pace e la serenità interiore possono guidarti a pianificare al meglio come spendere le tue energie.

L’ultima decade è ancora interessata dall’opposizione di Plutone, mentre per gli altri si può osservare il completamento di una trasformazione forte e importante.

Plutone nella simbologia e’ il dio della morte e della inevitabile rinascita, il dio delle profondita’ nascoste e delle ricchezze sotterranee.

L’opposizione del pianeta della morte e della rinascita, della trasformazione profonda, al tuo Sole natale va ad alterare radicalmente il senso di identità e non potrai più fare affidamento sui tuoi vecchi modi di fare, di pensare, di agire, ma sarai accompagnato in questo processo di trasformazione degli aspetti falsi e superati della personalità. La sofferenza che può derivare da un processo del genere nasce solamente dall’attaccamento al vecchio Io che non vuole morire.

I transiti di Plutone riguardano generalmente la morte e la distruzione del vecchio, necessaria per fare spazio al nuovo. Ma questo nuovo lo vedrai solamente quando il pianeta uscirà dall’aspetto di opposizione; durante questo processo non ci si rende conto della potenza e della bellezza di quello che sta accadendo perchè Plutone lavora in sordina, in silenzio ma inesorabilmente.

Infine, ciò che emergerà saranno i tuoi veri talenti e le tue risorse migliori. Prenderai coscienza delle tue ambizioni nascoste, che hai soffocato per anni e salirà il livello di coscienza da ordinario a straordinario. Per questo ti riusciranno cose che prima erano inibite da blocchi che il transito avrà scardinato. Non senza difficili fasi di transizione. Accompagnare questo viaggio con incontri di counseling per ottenere un ascolto che chiarifica il processo potrebbe esserti di grande aiuto. Avere un orecchio professionale che con empatia e competenza possa aiutarti a fare luce su quello che stai vivendo sarà un vero e proprio balsamo per la trasformazione in corso.

Il sestile di Urano per i nati della seconda decade andrà a portare il ribelle e l’archetipo del rinnovamento al picco della sua grinta energetica. Sarete influenzati dal desiderio di innovare la vostra posizione nel mondo e sarete spinti da una fervida irrequietezza atta a coinvolgervi in colpi di testa e cambi di casa o di lavoro.

Nettuno in trigono si rivolge ai nati tra l’11 e il 20 di luglio. Serenità, ispirazione, visione lungimirante accompagnano i nati del Cancro che saranno capaci di smettere logoranti lotte e accettare situazioni anche scomode come parte del proprio destino. Nettuno induce ad una maggiore compassione e comprensione anche nel campo più ostile. La famiglia diventa quel luogo da cui si proviene e si può mantenere affetto anche senza doverne pedissequamente integrare insegnamenti e stili di vita. Nella confusione di Nettuno c’è spazio anche per la differenziazione, adesso è il momento di ammorbidire i conflitti e fare spazio per prendere le distanze. I confini si modificano ed emerge un nuovo clima di benevola accoglienza.

I nati tra il 30 giugno e l’11 luglio sono interessati dalla quadratura di Chirone. La possibilità di vedere chiaramente quali ostacoli condizionino la tua evoluzione è frenata dalla sofferenza che il prendere coscienza di alcuni aspetti di te e della tua storia portano con sé. Per vedere nello specifico dove si innestano le tue personali difficoltà occorre una lettura del tema natale di nascita capace di rilevare le case astrologiche in cui si svolge il tuo dramma della vita attuale.

L’aspetto dissonante ti spingerà a contatto con queste ferite, che tu lo voglia o no, sarà quasi inevitabile questo incontro, se davvero vuoi crescere interiormente, soprattutto con compassione verso te stesso sarà importante prendere parte consapevolmente al processo. Fatti aiutare, sarà benefico!

 

LEONE: TRA PALCO E REALTA’

L’uscita di Giove dall’opposizione al segno avrà portato i suoi frutti. Nel 2021 probabilmente avrai percepito il freno tirato o ti sei trovato subissato da impegni che ti impedivano di vivere serenamente. Insomma, la frenesia dell’abbondanza e dello squilibrio si placa e torni a vivere.

Dalla primavera inoltrata l’ingresso di Giove in Ariete ti invita al piacere della rinascita. Arricchimento materiale e spirituale in vista! Forme energetiche calde e benefiche si fanno avanti e non ti resta che aprire la porta per accoglierle. Avrai una visione più ampia del senso che vuoi coltivare per la tua vita. il mondo tangibile si eleva e tu, tirando un sospiro di sollievo, puoi cogliere un punto di vista nuovo nel panorama esistenziale. Si esalta la ragione, accompagnata da una volontà e un potere personali ragguardevoli. Intraprendere azioni ferme e decise sarà facile e felice.

Giove ti chiede di realizzare la tua padronanza sul mondo, per la fetta che ti pertiene, con le competenze che hai acquisito. Esalta la tua leadership e spinge alla guida di contesti che possono dare spazio all’avventura e alla creativa soluzione di problemi e disagi collettivi. Oppure, se sei molto giovane ti guiderà a trovare il maestro, l’insegnamento, il corso di studi, che può trasmetterti quella padronanza e competenza che occorre per diventare adulto.

Sentiti libero di stringere alleanze, commerciali, lavorative, relazionali, infatti questo momento è d’oro e puoi beneficiare di molta connessione con gli altri.  Se agisci, se fai delle scelte chiare, se semini, inevitabilmente i risultati arriveranno.

Il Dio dell’Olimpo era solito fecondare ogni donna che desiderava e questo fa l’archetipo quando tocca il Sole, lo rende fecondo, fa in modo che dei semi vengano deposti e germoglino. Se conosci il tuo tema natale vai ad osservare quali case coinvolge il trigono tra Giove e il Sole sarà più chiaro l’ambito di sviluppo personale.

Saturno, ancora in Acquario, nel 2022 influenzerà i nati dal 3 al 21 agosto. Si tratta di un’opposizione quindi il suo passaggio mette in crisi e spinge all’autonomia anche togliendo qualche base di appoggio che magari ti è cara, ma non è più utile al tuo progetto evolutivo. Saturno, lo sappiamo, non è amabile, è tosto. Saturno come archetipo è freddo e roccioso e quando chiama all’appello un Sole di Fuoco lo fa congelando l’entusiasmo, ma la sua influenza è anche foriera di opportunità se siamo disposti a prendere coscienza di quei limiti che ci sta indicando e siamo in grado di accettare la sua lezione di vita.

Saturno rappresenta le restrizioni in generale, economiche o affettive, i doveri, le regole imposte da fuori o autoimposte, la solitudine ma anche la saggezza, la maturazione e la capacità di stare da soli. Se saprai, con il sostegno di altri archetipi che magari stanno influenzando altri pianeti del tuo tema natale, fare tesoro della disciplina che Saturno addita nel settore in cui hai bisogno di mettere ordine il beneficio sarà grande.

Potresti mettere fine ad una relazione che non ti fa evolvere. Oppure una relazione con datori di lavoro o aziende che non corrispondono più al tuo livello di preparazione o non ti danno ciò che meriti potrebbe terminare. Cerca di trovare le motivazioni profonde che provocano questa dissolvenza e riprendi la rotta nel senso di marcia più adeguato per te. Anziché dissolversi potrebbero anche attraversare una fase di crisi che poi permetterà un nuovo rilancio. Sarai cambiato al termine del transito e questo ti conferirà nuove opportunità, inevitabilmente.

Fare bilanci è un buon modo per affrontare questo transito.

Urano, anch’esso dissonante sta provocando terremoti e rivoluzioni da un po'. Mentre nel 2020 e 21 aveva interessato maggiormente i nati della prima decade (23 luglio- 1 agosto), nel 2022 interesserà soprattutto i nati dal 1 al 13 agosto.

E’ come un fulmine a ciel sereno che apre spiragli nella coscienza umana e che fa vedere quello che prima era invisibile agli occhi.

Un transito di Urano, soprattutto dissonante, è come la voce del Se’ superiore, quella parte di te che ha chiara la direzione da prendere e i cambiamenti necessari per intraprendere un cammino evolutivo.

 

VERGINE: SVILUPPA L’EMPATIA

L’opposizione di Giove in Pesci prosegue fino a maggio e per te, si tratta di vedere espansi aspetti del tuo essere che non ami visualizzare. Ci sono cose scomode di te che vanno accettate oppure prese in considerazione e trasformate, ma non è un lavoro semplice, né piacevole da attuare. Forse avrai voglia di procrastinare o mettere nel dimenticatoio sensazioni o prese di coscienza che torneranno in altre forme a rendersi visibili, se ignorate adesso.

Nell’esperienza astrologica è consigliabile provare ad affrontare lo scoglio emergente, poiché rinviando è probabile che la difficoltà si faccia più estesa e ampia. Ovviamente molto dipende dalla tua condizione generale attuale e dalla tua fascia di età, oltrechè dalle zone interessate dal transito sulla tua Carta del cielo di nascita. Approfondiscila con una lettura del tema natale se non la conosci, potrebbe valerne la pena.

Una certa perdita di controllo e un senso di smarrimento rispetto ai confini consolidati delle tue abitudini sta prendendo il sopravvento e non è facile per te vedere le tue certezze vacillare e perdere posizione. Tuttavia, questo transito può anche creare uno spazio per nuovi progetti che verranno.

Spesso, i dettagli della quotidianità garantiscono ai nati del segno della Vergine la stabilità di cui hanno tanto bisogno. A volte il perfezionismo e la rigidità serve proprio per arginare l’ansia che fa da sottofondo alla natura sensibile della Vergine. Lavorare per uno scopo sociale o umanitario, o anche solo per aiutare qualche amico in difficoltà, potrebbe essere un modo per armonizzare queste energie contrastanti. Il servizio, lo sai, è la tua chiave di volta nelle difficoltà e Giove nei Pesci richiama la potenzialità dell’aiuto agli altri nelle varie forme dell’assistenza del corpo, della mente, dello spirito, secondo la tua propensione e le tue competenze.

Se ancora non sei formato su competenze di servizio o spiritualità pensaci su, potrebbe essere l’evoluzione giusta. L’uomo può aspirare alla bontà. Mosè la concepì come giustizia, Platone come saggezza, Gesù come amore, Buddha come compassione, comunque sia essa è presente in ogni essere vivente. Tu puoi concepire il tuo ideale di bontà e andare verso di esso consapevole che emergerà sempre un aspetto ombra che la contrasterà e con cui tu e coloro che sostieni dovrete fare i conti.

Il trigono di Plutone dal Capricorno interessa soprattutto i nati della terza decade tra il 17 e il 23 settembre. Le ricchezze sotterranee avranno modo di emergere, ma c’è l’inferno da attraversare prima. Sarete ben stanchi, amici della Vergine di passare nel tunnel di Ade. È comprensibile! Da qualche anno nel mirino del Dio che rapisce la Coscienza portando a spasso tra le ombre per riconoscere i suoi poteri e sedurre la psiche verso nuovi contenuti più pregni di potere personale. Ma che vogliamo fare? Le disposizioni celesti ci avvolgono e noi abbiamo solo la scelta di come prenderle e viverne le suggestioni. Non sarai più innocente al termine del viaggio e questo significa che si risveglia la capacità di prendere il regno sotto la tua ala e impugnare lo scettro del comando. Quanto ti costerà? Questo dipende da quanto resisti alla possibilità di diventare padrone/a della tua esistenza. Il vissuto potrebbe manifestarsi in modo esclusivamente interiore con un cammino tra stati d’animo depressivi o, comunque, profondamente riflessivi, il tempo sembra fermarsi. Oppure potrebbero anche accadere eventi esterni che ti faranno riflettere sulle trasformazioni da fare. Fuggire è da incoscienti. Fronteggiare è saggio. Nel nostro mondo interno accade continuamente di conferire spessore a figure che servono da mentori nel passaggio di momenti fondamentali della vita. Chiedi che ti venga inviato un benefattore e tutto sarà più facile.

Nettuno in Pesci in aspetto disarmonico interessa, quest’anno, i nati tra l’11 e il 20 settembre. Illusioni e disillusioni si affacciano alla finestra per creare una confusione fertile. Dal caos nasce armonia attraverso la rinascita spirituale, anche quando è attivata da un senso di insoddisfazione. Apprendi dal delfino l’arte di sentirti a casa nel regno in cui vivi, senza dominare, senza ricorrere a prepotenze, semplicemente concentrandoti sui rapporti con gli altri e badando ad emozioni e sentimenti per sviluppare empatia.

 

BILANCIA: ANCORA UN PO’ DI PAZIENZA!

L’opposizione di Giove al Sole non è proprio il massimo nel corso di questo 2022 per prevedere la crescita in imprese economiche o nel campo personale, ma ci sono tesori che puoi ricevere in cambio di un parsimonioso ed essenziale stile di vita quest’anno. Forse farai piazza pulita di alcuni legami che hanno perso di senso. C’è da fare le pulizie in primavera. Dall’11 maggio al 28 ottobre sei sotto il mirino di questo Dio dell’Olimpo che passa nel segno dell’Ariete e comanda facendoti travisare la realtà, proponendoti illusioni e gonfiando le aspettative. Se sarai pronto e ascolterai Saturno che dall’altra parte, in Acquario, ti invita ad essere moderato e disciplinato a pazientare senza farti coinvolgere da facili entusiasmi e a valutare l’operato tuo e di quelli con cui collabori, allora avrai modo di equilibrare la spinta gioviale e mantenerti in quel medio in cui risiede la virtù.

Sarà necessario saper valutare attentamente le cose, cogliere le occasioni con grande prudenza e senso del limite, anzi dei propri limiti, sara’ come un banco di prova della tua capacità di giudizio sulle persone e sulle situazioni, del tuo senso di disciplina o autodisciplina.

Saturno interessa soprattutto i nati tra il 4 e il 21 ottobre e fornisce un’aura di determinazione e forza che può essere disponibile per raggiungere obiettivi e traguardi. Creare qualcosa di duraturo e nelle aree delle case astrologiche investite dal transito sarà facile e felice. Ricominciare a goderti la vita è una possibilità concreta! Sapendo onorare con gratitudine e grazia la saggezza che il pianeta porta nella tua vita avrai leggerezza da spendere nella conquista della méta prefissata.

Anche Plutone è dissonante, ancora da Capricorno e questo transito coinvolge soprattutto i nati tra il 17 e il 23 di ottobre, gli ultimi gradi del segno. La crisi esistenziale è, con questo passaggio di Plutone, più legata all’insoddisfazione riguardo le proprie scelte di vita che non a fatti veri e propri che si verificano. Se abbiamo lavorato bene, su di noi, nel corso degli anni passati, potremmo anche passare indenni e ricevere solo ulteriori insegnamenti e competenze. Ricordo una cliente che durante una quadratura di Plutone al Sole sperimentava una forma di ricerca sui funghi. Era una biologa e la ricerca su una forma di vita parassitaria esprimeva in modo originale un transito di Plutone sul Sole, quasi, nella sua vita, l’osservazione minuziosa della vita di una spora potesse sostenerla ad integrare dei contenuti nascosti della sua Anima. Il fungo vive, infatti, sulla materia organica in decomposizione, un simbolo che è vicino a Ade, Dio degli inferi.

I vecchi copioni karmici saltano e non riusciamo più a stare dentro a condizioni di vita che non ci rispecchiano; se ne siamo consapevoli ci muoviamo quasi senza sforzo verso una trasformazione profonda; se non ce ne rendiamo conto la vita stessa ci porterà nella direzione giusta per noi, volenti o nolenti.

L’intensità è una caratteristica di Plutone, se hai lavorato bene e la tua vita procede esattamente nella direzione che desideravi, allineata con la tua essenza la quadratura di Plutone potrebbe portare ad approcciarsi e e a sperimentare nuovi modelli creativi-espressivi, nuove vie per l’auto – espressione portando una ventata di intensità e di novità nel lavoro ma anche nei rapporti d’amore.

Anche Chirone in opposizione dall’Ariete ti sfida. Soprattutto i nati dal 30 settembre al 12 ottobre verranno influenzati e sentiranno le sicurezze vacillare. Il transito dissonante di Chirone al Sole è come una forza che costringe a uscire dalle aree di sicurezza, la “comfort zone”, e che spinge a crescere anche contro la propria volontà.

E’ inoltre possibile che in questo periodo memorie dolorose del passato ritornino alla mente, puoi lavorare bene col channeling o con le costellazioni familiare per aiutare l’evoluzione e il progresso.

 

SCORPIONE: TRASFORMARE E’ IL MUST DELL’ANNO

Anche per te, amico dello Scorpione questo passaggio di Giove dai Pesci all’Ariete trasforma un supporto di crescita ed espansione in un incerto, intermittente affanno. Fino a maggio godrai di una fantasiosa curiosità e leggerezza. Avrai voglia di vestire i panni dell’esploratore, ma non per forza viaggiando, puoi farlo anche nell’interiorità, come piace a te, andando in profondità sui nessi che collegano l’anima alla persona, la tua come quella di altri intorno a te. Un processo di autorealizzazione è in corso ed espandere la conoscenza di sé ha valore. La tua capacità di interiorizzare gli spunti che vengono da questo transito, volti ad avvalorare tutta una serie di risorse che possiedi, ma che forse non ti sei riconosciuto o su cui non hai riflettuto abbastanza da prendertene la responsabilità, ma anche i vantaggi, sarà determinante sugli esiti.

Da maggio, fino a ottobre, con Giove in Ariete la chiarezza viene meno e ci saranno tentennamenti rispetto a questa capacità di godere dei doni della vita. Avrai a che fare col dubbio, ciò non esclude che comporti una maturazione importante. Infatti, a volte abbiamo proprio bisogno di sospendere il giudizio su ciò che accade e smettere di ragionare in termini: lo voglio o non lo voglio, mi piace o non mi piace; sforzandoci di accettare e trarre il migliore insegnamento dal presente che ci si profila. Esercizi per stare con quello che c’è questa è la ricetta per te in questo 2022. Se ancora non fai parte di un gruppo per l’autoriflessione cercane uno perché il gruppo potrebbe essere un ottimo specchio in cui osservare le tue dinamiche. Il calore e il beneficio di Giove sono dietro l’angolo, ci vuole la volontà di andare a cercarlo!

La quadratura di Saturno dall’Acquario interessa soprattutto i nati dal 3 novembre al 20. Nella Carta del Cielo di ciascuno troverete il riferimento al settore specifico su cui interviene per voi, fatevi una lettura dei transiti almeno una volta l’anno!

In linea generale Saturno dissonante rappresenta una fase necessaria per tagliare i rami secchi e fare piazza pulita di quello che non serve piu’ per la tua evoluzione. C’è da fare la revisione alla struttura che ti sei portato/a dietro per anni e questo è il momento giusto! Sono proprio le situazioni e le persone attorno a te che ti segnalano che qualcosa non va; non riconosci più alcuni stili di comportamento o di vita, la quadratura di Saturno ti aiuterà ad eliminare dalla tua vita quello che non serve più. Tutto quello che non supera il test di Saturno vorrà dire che non è più adatto ad accompagnarti. Taglia con serena consapevolezza!

Urano dissonante dal Toro finirà il lavoro che Saturno inizia mettendo in luce la frammentazione a beneficio della struttura. Esso interessa soprattutto i nati dall’1 al 13 novembre, comunque i suoi influssi si fanno sentire in tutto il segno. Le Furie che sono nate dal taglio del fallo di Urano ad opera di Saturno non si placheranno finché il cambiamento verrà operato. Mettiti l’anima in pace e procedi: la rottura di una relazione, il cambio di casa, di lavoro, l’uscita dalla casa genitoriale sono alle porte.

Plutone, tuo pianeta governatore, continua il suo transito nell’amico segno del Capricorno, formando un costruttivo e dinamico sestile. I nati tra il 16 e il 21 novembre saranno maggiormente favoriti in questo aspetto nel 2022. La forza di volontà è al massimo, come il desiderio di realizzazione e questo infonde grinta e determinazione. C’è, comunque, da fare un lavoro di trasformazione di quelli che si presenteranno come ostacoli per avanzare verso l’autonomia e la costruzione del proprio posto nel mondo. C’è molto carisma e magnetismo a sostenere il raggiungimento degli obiettivi.

Trasformare emozioni, sentimenti, credenze negative e limitanti in qualcosa di positivo per voi è il must di quest’anno. Il tuo potere è quello del serpente che cambia pelle, tu sei il/la mago/a dello zodiaco.

 

SAGITTARIO

Tu con Giove quest’anno puoi stipulare un accordo. Lui transiterà fra il giorno 11 maggio e il 28 ottobre e, ancora, dal 21 dicembre in poi sara’ in aspetto di trigono al tuo segno. Tutto il resto dell’anno la quadratura sarà un impiccio.

Quindi potrai beneficiare, certamente, per un buon periodo, che si estende anche al 2023, di quell’impulso alla crescita che avrà luogo nei mesi da maggio a ottobre, ma ricordati, che nei mesi precedenti avrai bisogno di ponderare con saggezza ogni tuo passo. Quindi, mi viene da suggerirti di prendere in mano il calendario e pianificare in modo intelligente investimenti e passi da fare nell’anno che verrà. Tieni presente che durante il transito in Ariete sarà al massimo la creatività e la spinta verso nuovi orizzonti, benessere ed eccesso sono i due giganti che si fronteggiano. Equilibrare la spinta può essere necessario anche se è molto favorito il successo con il transito di Giove in Ariete. Sei tu che puoi fare le scelte giuste al momento giusto e questo dipende anche molto da quanto ti conosci e sei in grado di prendere provvedimenti riguardo i tuoi aspetti ombra. Se infatti, generalmente, sei tra coloro che esagerano tieni presente che questo transito ti inviterà ad abbondare, rifletti bene se è il caso di assecondarlo e rischiare o meno. Fino a maggio, invece, muoverti in avanti sarà pieno di sfide e ostacoli. Anche qui, ha valore che tu valuti bene chi sei. Dalla specificità degli ostacoli che incontrerai puoi valutare a cosa andrai incontro nel resto dell’anno. Un po' come se si annunciasse il futuro guardano bene il presente. Non escludere un ciclo di counseling per schiarirti le idee.

l Centauri meta’ cavalli e meta’ uomini, ben rappresentano la natura profonda dei nati sotto il segno del Sagittario: la parte animale impedisce alla freccia di puntare verso qualcosa di piu’ trascendente, verso gli immensi spazi verso i quali si sentono ispirati a tendere, radica alla terra e all’istinto. La freccia puntata in alto rende omaggio alla comprensione delle verità celesti.

Quindi un conflitto di base coinvolge tutti i nati sotto il segno del Sagittario, che ne siano consapevoli o meno, i quali vivono l’ambivalenza di essere leggeri come piume per salire al cielo e nello stesso tempo desiderano fagocitare le bellezze della terra e vivere d’impulso.

Quest’anno la ricerca di una soluzione a questo conflitto sarà estrema! La quadratura dal segno dei Pesci non fara’ altro che acuire questo conflitto di base che ogni nato nel segno del Sagittario porta dentro; alcuni ne saranno maggiormente consapevoli, altri no e lo vivranno cercando soddisfazione in meri piaceri fisici quali il mangiare, il sesso o il comprare cose lussuose.

Quando Giove si sposterà nell’Ariete emergeranno tendenze opposte, virtuosismi di ricerca, ottimismo, fiducia, grande fecondità produttiva verranno in aiuto ai nati in Sagittario.

Saturno in sestile dall’Acquario mette in contatto le persone coinvolte con la loro parte piu’ tenace, caparbia, determinata nel voler raggiungere gli obiettivi prefissi; con la loro forza e la capacità di sopportare ogni fatica pur di ottenere i risultati sperati. Riguarderà soprattutto i nati dal 2 al 19 dicembre. Saranno benedetti i nuovi progetti di lavoro e relativi a trasformazioni concrete e costruttive come una ristrutturazione della casa, una costruzione di nuove filiere di comunicazione e relazione.

Chirone in Ariete favorisce ancora di più il contatto con il trascendente, per illuminare quelle parti in cui ancora c’è ombra. È auspicabile del lavoro interiore che ti porti a contatto con ciò che va portato alla luce.

Nettuno dissonante gioca a confondere le acque per i nati tra l’11 dicembre e il 19. Cerchiamo di prestare maggiore attenzione o concediamoci l’errore. Nettuno dissolve i confini e allenta il controllo. Potreste trovarvi spesso a percorrere la strada sbagliata, ma anche questo avrà il suo perché nella scia della vita che state attraversando. Date risalto ai simboli vi aiuterà ad orientarvi nell’incertezza.

 

CAPRICORNO: IL VENTO DEL CAMBIAMENTO SOFFIA FORTE

Nel periodo del sestile di Giove in Pesci, dall’inizio dell’anno all’11 maggio e dal 29 ottobre al 21 dicembre la creatività, la fantasia, la voglia di dare spazio ad una visione più ampia sono vaste ed arricchenti. Puoi approfittarne per accedere ad uno spunto ispirante e dedicarti a ripensare ad alcune parti di te che hai lasciato inesplorate o valutare nuove scelte di vita. In una spinta evolutiva crescente puoi diventare in grado di assecondare anche quelle tendenze che non combaciano esattamente con l’idea che hai normalmente di te. Accorgerti che c’è spazio anche per modalità diverse di stare nel mondo sarà un tutt’uno. L’opportunità che Giove lancia al tuo Sole è davvero unica nel suo genere, un po' come se nuovo ossigeno desse aria ai pensieri stagnanti, come se si profilasse la possibilità di esplorare territori sconosciuti dai quali trarre una sorpresa inaspettata. A volte riuscire a sorprendersi può cambiare il nostro passaggio nel mondo e rendere, finalmente giustizia a tante verità che si erano nascoste alla nostra vista.

Quando Giove arriva in Ariete la musica cambia, il transito coinvolge solo i nati dal 22 dicembre al 1 gennaio. L’effetto di un transito dissonante di Giove è principalmente legato alla sua funzione espansiva che esagera, dilata ogni situazione con cui viene a contatto. Quando c’è qualche aspetto che merita attenzione perché sta vanificando gli sforzi evolutivi, oppure risulta obsoleto rispetto all’evoluzione l’archetipo di Giove ne rende talmente evidenti gli effetti che il soggetto non può esimersi da un’azione riparativa che possa conseguire un cambiamento adeguato alle nuove circostanze. Attenzione a non impelagarvi in mosse azzardate, anche se non è nella vostra natura l’aspetto dissonante di Giove potrebbe rivelarsi fatale in questo senso e portarvi su una china da cui risalire poi potrebbe rivelarsi duro e difficile.

Plutone oramai in Capricorno da diversi anni terminerà il suo cammino nel segno solo nel 2025 e quest’anno da l’ultimo colpo di coda diretto sui nati dal 14 al 20 gennaio. La congiunzione arriva come una forza altamente vitale e potente. Indirizzare tanta potenza non è un gioco da ragazzi. Siete sostenuti nella creazione di qualcosa che trasformi in modo importante le vostre vite. Avvertirete un senso di mancanza di soddisfazione tale che sarà impossibile rimanere fermi a guardare il passaggio del pianeta. Lo stimolo plutoniano è di grande intensità, rimanere degli intoccabili rispetto al suo flusso è impensabile. Dove vi porterà dipende molto da dove si trova il vostro Sole, la casa del tema natale di nascita, ma anche dalla vostra abilità di far fluire le energie attraverso di voi. Se vi sentite inceppati o bloccati fate il possibile per prendervi cura della difficoltà. Il transito di Plutone sul Sole provoca la morte di una parte dell’identità, mentre un’altra si appresta ad emergere e questo movimento è denso di complessità per la persona che lo vive. Certamente può venire alla luce il talento migliore, il diamante dell’anima, ma dobbiamo renderci disponibili a questa trasformazione altrimenti sarà perduto il beneficio del ciclo morte/vita.

Un transito di Plutone può farti rivivere emozioni che credevi ormai sepolte, parti di te dimenticate, può portare alla luce comportamenti ossessivi e compulsivi, oppure i sentimenti verso i tuoi genitori provati durante l‘infanzia, soprattutto la rabbia, che ancora influenzano le tue relazioni presenti.  Per chi sta vivendo la congiunzione di Plutone al Sole natale è arrivato il tempo per osservare il proprio rapporto con il potere, quale uso ne sta facendo, se creativo o manipolatorio, quali sono le sue reali ambizioni e fin dove è disposto spingersi per ottenere quello che desidera.

Il trigono di Urano dal Toro interessa nel 2022 solamente i nati dal 30 dicembre al giorno 11 gennaio. C’è un capriccio nell’aria, la voglia di corrispondere al cambiamento senza fare i saggi come sono soliti i Capricorno. È giusto farsi portare da questo soffio oltre la zona di comfort?

La spinta verso la trasformazione plutoniana viene intercettata dal vento di rinnovamento uraniano che rende impossibile restare fermi e immobili sulle proprie posizioni; qualcosa nel profondo ti spingerà a rivedere modelli di vita superati, situazioni fallimentari e relazioni inappaganti.

 

ACQUARIO: CALATI NELLA MISCHIA

Stare a guardare è un po' come perdersi un pezzetto di vita vera. Di solito propendo con maggiore facilità verso l’osservazione e la contemplazione di quello che ci accade, in favore di una consapevolezza più ampia. Nel tuo caso, amico dell’Acquario, il contatto con la vita reale vuole che mi discosti dalle mie abitudini per invitarti a calarti nella mischia. Solamente i nati dal 21 al 30 gennaio saranno toccati dal sestile che Giove forma dall’Ariete nel corso del 2022 dall’11 maggio al 28 ottobre. Ci sono nuovi progetti all’orizzonte, ma tu sei chiamato ad entrare con tutto te stesso nella cosa, senza riserve. Non ti sto suggerendo di buttarti a capofitto senza valutare. Al contrario, valuta bene quale progetto è il migliore considerando tutti i tuoi parametri, sappi, soltanto, che una volta fatta la scelta sarà bene che ti immerga con tutto/a te stesso/a perché, diversamente la vita ti apparirà in breve sterile e prima di interesse tanto da rischiare di cadere in stati di depressione o apatia.

La spinta di Giove va assecondata ed hai tutte le carte in regola per farlo. Si prevede un periodo molto vitale, frizzante, stimolante, anche se un po’ imprevedibile.

Saturno ancora in Acquario fino al 2023 sta progressivamente destrutturando la realtà che hai conosciuto finora. Fa un lavoro incessante per toglierti di dosso quelle convinzioni limitanti che ti hanno reso rigido nell'applicazione di regole e nel gioco dei ruoli. La congiunzione interessa i nati dal 30 gennaio al 16 febbraio. Fate attenzione a non sostituire una rigidità con un’altra. È una fase di rinnovamento che reclama il conto del ciclo che è terminato e apre ad un nuovo ciclo. Un momento importante che dà voce ad una nuova maturità a seconda dell’età e della condizione esistenziale in cui vivi.

L’azione di Saturno a volte è dura, severa, lo sappiamo. Durante questi transiti la sensazione di pesantezza è reale, anche il corpo potrebbe pesare di più. Ogni azione costa sforzo, a volte è necessario fare sacrifici e il tempo sembra scorrere lentamente. Potresti avere la sensazione che le cose vadano proprio all’opposto di come vorresti.

I transiti di Saturno godono di cattiva fama, ma non del tutto meritata; infatti è proprio grazie a transiti quali Saturno sul Sole natale che una persona può riuscire a fare qualcosa di costruttivo nel corso della sua esistenza anche se occorre metterci impegno, determinazione e pazienza, le armi vincenti di Saturno. Saturno spinge verso la costruzione di strutture solide, che durino nel tempo e che reggano alle varie prove che il pianeta stesso ciclicamente propone. Durante questi transiti si possono piantare semi che cresceranno negli anni a venire; basta avere un po’ di pazienza e lungimiranza.

Urano dal Toro nel 2022 forma un aspetto di quadratura che va a interessare solamente i nati dal 28 gennaio al 9 febbraio. Qui avrai modo di prendere contatto con lo spirito della battaglia, il ribelle. Per te non è qualcosa di nuovo, stai attento a non sottovalutare l’aspetto insurrezionista che porta nel tuo cielo, potrebbe indurti a scattare al click di qualcuno che sa dove premere per manipolarti e portarti al conflitto per farti fare una guerra sua. Bello poterti avvicinare ad ideali di giustizia più alti, a battaglie per la difesa dell’ambiente o di valori importanti. Semplicemente la quadratura potrebbe farti travisare i metodi, gli scopi reali e privarti di quella libertà cui tanto aneli e che, per preservare la quale a volte, occorre accettare dei compromessi.

E concludiamo ora con il bel sestile che CHIRONE, aspetto positivo, foriero di molti ripensamenti sul proprio stile di vita e sulle propensioni personali.

Il sestile è un aspetto che parla di opportunità, opportunità di lavorare con quella parte dentro di te che ancora soffre, che ha paura, che non si perdona e non riesce a gioire della vita e dei suoi regali.

Nel 2022 il sestile di Chirone interessa solamente I nati dal 27 gennaio al 7 febbraio.

 

PESCI: CONTINUA A LAVORARE SU DI TE!

Il benefico Giove sarà con te ancora fino a maggio e in una seconda e ultima puntata alla fine dell’anno, da fine ottobre a fine dicembre. La ricerca del significato dell’esistenza ti ha impegnato lo scorso anno e si rinnova anche nei periodi accennati. Nella tua realizzazione è implicita la considerazione del tutto universale, tu accedi, per natura, ad un contatto spirituale profondo che può anche manifestarsi come collegamento agli animali o alle piante, comunque percepisci quell’energia sottile che connette i viventi e questo viene reso ancor più vivo, nel tuo sentire, dal transito di Giove. Questo pianeta espande quella percezione che già esiste e traccia il desiderio di aggiungere nuove comprensioni. Puoi sentirti molto attratto da conoscenze che possano ampliare la visione che hai sul mondo e sul senso del percorso umano. La vita nel simbolo può parlare un linguaggio particolarmente consono a questo momento e potresti sentirti attratto da studi di astrologia o spiritualità. Qualsiasi cosa possa aumentare le conoscenze sulla trascendenza viene facile da cercare e apprendere all’inizio dell’anno e verso la fine.

E come si dice…chi cerca trova! Potrebbe essere che prendano il via nuove formazioni, percorsi di spiritualità, l’accesso a nuove dimensioni come quella del channeling. Perché non rimanere aperti?

Con l’ingresso di Giove in Ariete e la sua permanenza nel segno, tra maggio e ottobre, si arresta un po' la crescita e potresti sentirti bloccato, specie nelle scelte che hai avviato grazie al precedente aspetto di Giove in Pesci. Cerca di prendere anche questa sfida come quel tempo in cui puoi so-stare e fare riflessioni più approfondite su dove ti ha portato il sentiero finora e come riorganizzare il viaggio quando riprenderà. Potresti percepire una certa irrequietezza, ma sta a te trasformare l’impulso in meditazione.

Puoi provare a fare attenzione, nei mesi tra maggio e ottobre a come comunichi. Se la maggioranza delle persone ti dà feedback negativi rispetto alla modalità che utilizzi per affermare il tuo pensiero o enucleare i tuoi bisogni, e ti dicono che risulta sgradito il tuo modo di partecipare, potrebbe essere una buona mossa lavorarci su. Sviluppare un linguaggio attento aiuta a prenderci cura delle nostre relazioni e aumenta l’indice di gradimento nello stare insieme e condividere.

La devozione è parte del tuo viaggio, puoi utilizzare le tue doti per metterle al servizio del miglioramento personale. Questo aiuta gli altri, molto più di quando ci occupiamo di loro, nella maggioranza dei casi.

Nettuno è in transito nel tuo segno già da un po' e ci rimarrà fino al 2026. Quest’anno il suo passaggio interessa soprattutto i nati tra il 9 e il 18 marzo. L’incontro tra Giove e Nettuno in Pesci sarà di grande risonanza per tutti. Nella settimana di Pasqua sarà netta la voglia di donarsi, di raggiungere il Maestro interiore che può dispensare quel benessere che unisce e crea comunione. Il movimento collettivo avrà una cassa di risonanza speciale negli appartenenti al segno dei Pesci. L’uscita dal regno delle dipendenze per aprire le porte ad una connessione più fluida e ampia sarà favorita. L’arte, la musica e i linguaggi mistici che collegano alle dimensioni sottili verranno in aiuto per esprimere un sentire generale di compassione e devozione. Una fluente creatività, tanta immaginazione, fantasia, una notevole ispirazione, empatia, compassione, amore incondizionato, senso di partecipazione e compartecipazione con tutto il creato, un forte anelito mistico e una connessione diretta con le dimensioni superiori e i mondi invisibili saranno attive, a meno che altri segni sul tuo tema natale personale rivelino aspetti sfavorevoli che daranno spazio all’ombra che Nettuno porta in sé.

Allora prenderanno spazio l’illusione, la confusione, l’inganno, le dipendenze compulsive, la fuga dalla realtà, la mancanza di responsabilità e il vittimismo.

Tieni monitorati i tuoi aspetti e cerca sempre il meglio per te, non ti stancare di lavorare su di te!

 

Per tutti

Per l’oroscopo del 2022 ho concluso. I transiti dei pianeti veloci Marte, Mercurio e Venere ci aspettano per l’oroscopo del mese che proseguirà il 4° mercoledì del mese alle ore 19.30 anche nel 2022 sulla pagina di Solisjoy.

Scrivete alla mail Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. se volete ricevere i vostri codici del 2022 il 1 gennaio dalle ore 16.30 – vi metto il link al sito nei commenti per chi vuole leggere sul sito con più calma di cosa si  tratta e come iscriversi all’evento gratuito.

Per chi vuole investire su di se il 18 gennaio parte il percorso di gruppo di counseling coi libri un emozionante metodo di riflessione sui propri vissuti calandosi negli stimoli di personaggi e situazioni collegate al romanzo.

Grazie per esserci stati. Per chi vuole approfondire i propri transiti scrivetemi che prendiamo un appuntamento per gennaio

Buon Natale e felici feste a tutti voi!