Adesso è Vita

Ciclo di incontri online per restare connessi durante questo periodo di permanenza in casa.

4 appuntamenti con la dott.ssa Alessandra Pagliarini, la dott.ssa Manuela Ambrosini e la dott.ssa Lisa Galli per apprendere e per fare esperienza insieme.

Alessandra Pagliarini Laureata in Scienze politiche con un Master in gestione delle risorse umane si occupa di Benessere nelle persone e di prevenzione nella fascia minorile.  E’una counsellor professionista avanzata, una facilitatrice, una business coach. Nel 2005 Jim Leonard l’ha sancita del titolo di Vivation Professional più formata al mondo. CO fondatrice dell’Associazione di Promozione sociale VITA

L’appuntamento con Alessandra sarà la condivisione di una metodologia tra teoria e pratica.
Il fulcro degli incontri riguarderà la respirazione consapevole e la gratitudine due elementi importanti in questo particolare momento storico utili anche per scoprire le risorse presenti in se stesso e ritrovarsi fonte inesauribile di idee, forza e positività.

L’appuntamento con Manuela Ambrosini, all’interno del ciclo di incontri è volto a utilizzare questo tempo di stop, di clausura, di riflessione in uno spazio condiviso di crescita culturale.

Manuela Ambrosini è laureata in Giurisprudenza, professional counselor, astrologa, channeler, operatore di luce e facilitatrice di costellazioni, oltre che insegnante di Hatha Yoga, si occupa di energie sottili e del rapporto che abbiamo con noi stessi in senso emotivo e di conoscenza di noi stessi, di quello che sentiamo e di come comunichiamo. In particolare, questi due incontri saranno centrati sul ‘campo morfogenetico’ su come funzionano le costellazioni familiari e sui principi che ne sono alla base.

Tutti noi siamo portati a percepire e comprendere la realtà a modo nostro. Tuttavia, non sono i fatti in sé a turbarci, piuttosto lo è l’idea che ce ne facciamo, le immagini che ci evocano e i vissuti che colleghiamo a quei fatti.

L’opinione e l’esperienza che facciamo del mondo sono condizionati dalla nostra storia, dal nostro carattere e dalla legge del karma.

Ciò che arriva dall’esterno, come uno specchio riflette i nostri pensieri, parole, sentimenti e conduce a delle azioni che sono collegate al nostro karma: inteso come destino che ci portiamo dietro da vite passate. La consapevolezza e il lavoro energetico fanno la differenza nelle conseguenze: vuoi accumulare altro karma o compiere il tuo Dharma?

L’appuntamento con Lisa riguarderà la gestione della fame, ed in particolare affronteremo il tema della “Fame Emotiva”.  La velocità di vita che fino ad oggi ci vedeva protagonisti di ritmi serrati, di una costruzione del Sè basata sui risultati delle nostre performace, dove l’altro e la necessità di soddisfare aspettative sociali era fortemente presente e giudicante, è stata in gran parte capovolta.

In questo momento in cui le nostre routine sono cambiate, la percezione del nostro tempo di vita si è trasformato e l’altro è Vicino-ma-lontano ed il controllo dell’esterno è venuto meno da alcuni punti di vista, cosa ci accade? E come questo influenza le nostre abitudini alimentari?
Ci ritoviamo oggi fermi in casa, spesso a dover gestire da soli stati di ansia, paura, noia...Il nostro rapporto con il cibo in tutto questo com’è? Analizzeremo insieme cos’è la fame emotiva, quali possibili rischi ma soprattuto presenteremo strumenti e risorse per affrontare al meglio questa nuova situazione e prendere questa occasione come un punto di partenza verso un approccio sano e consapevole con il cibo.

 La dott.ssa Lisa Galli, laureata in Psicologia del Lavoro e delle Organizzazione presso l’Ateneo di Bologna nel 2008, ha poi continuato la sua formazione e pratica professionale attraverso lo studio del metodo dell’Etica delle Relazioni umane: un approccio integrato per la consapevolezza del Sè che vede corpo e mente come elementi imprescindibile ed integrati che hanno come punto di incontro e di attivazione delle risorse interne la meditazione, ad oggi strumento indispensabile nella la pratica psicologica. Studia protocolli di Maindfull-eating e si forma come Operatore di Luce in channeling con Manuela Ambrosini.
E’ certificata Educatore posturale e di Ginnastica Dolce da F.I.F ed ha insegnato danza per 12 anni. Ad oggi continua il suo aggiornamento attraverso l’approccio della Psicologia Biosistemica, lavora in rete con una biologa nutrizionista ed una fisioterapista e personaltrainer realizzando percorsi di alimentazione consapevole.


Questo e molto altro nei nostri prossimi appuntamenti:

Conferenze esperienziali Online 

Lunedì 8 giugno dalle lore 20.30 alle 22.00 Manuela Ambrosini - Accumuli altro Karma o compi il tuo Dharma?

Lunedì 15 giugno dalle ore  20.30 alle 22.00  Alessandra Pagliarini – “il respiro della vita..la vita attraverso il Respiro” -

Lunedì 22 giugno dalle ore 20.30 alle 22.00 Lisa Galli – La fame emotiva: cos’è e come affrontarla.

Domenica 28 giugno dalle ore 10.00 alle ore 17.00 - Alessandra, Lisa e Manuela presentano: E adesso? Cosa sarà di noi? – prospettive del corpo, della mente e dello spirito. – Seminario esperienziale in presenza in un castagneto vicino a Parma

Info e prenotazioni: Contributo di euro 15 cad per i primi tre incontri / 80 euro per il corso esperienziale del 28 giugno. Tutto il pacchetto offerta euro 110.00 euro    Alessandra 338.33,73,858 oppure scrivi a Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

TI VEDO, VUOI PARTECIPARE?

Insieme alle migliaia di parole che spendiamo ogni giorno per agevolare percorsi di consapevolezza, per conoscere di persona quelli che stanno cercando se stessi e il loro posto nel mondo, abbiamo il desiderio di utilizzarne qualcuna per invitarti a iscriverti alla newsletter.

Che sia un gesto consapevole in cui esprimi il tuo intento a leggerci quando, una volta al mese, arriveranno le nostre notizie, quelle che ti permettono di sapere dove e quando puoi trovare professionisti seri che vogliono facilitare esperienze di introspezione e comprensione di te, della tua storia, e di come migliorare il corso attuale della tua vita, oppure accettarlo così com’è.